Rilasciato Geecom Cms 3.6.3: seo, nuove impostazioni e molto altro!

Pubblicato da Andrea Pastore il 01/08/2018

Questo rilascio include importanti semplificazioni per quanto riguarda la seo:

...

Il team di Geecom è felice di annunciare l'uscita della 3.6.3 di Geecom Cms, che doveva essere solo un aggiornamento di secondaria importanza volto a risolvere alcuni bug, e invece si è trasformato in un rilascio molto importante: oltre alle ottimizzazioni del codice sono stati inseriti infatti degli accorgimenti volti a migliorare la velocità di caricamento del sito, migliorando quindi le prestazioni seo.

La nuova sezione impostazioni

La maggior parte di questi cambiamenti si concentra sulla sezione impostazioni, che è stata in buona parte rivisitata: è scomparsa la scheda delle lingue, ora accorpata nelle impostazioni generali, in modo da rendere più semplice la modifica del menu principale e della home page relativo a ciascuna lingua.


Altra importante modifica riguarda la sezione seo, dove è stato inserito un nuovo pulsante che abilita la cache nel browser ed evita di ricaricare di continuo le risorse statiche come immagini, file css e cosi via.

Chiude il ciclo di modifiche il tab di gestione dell'aspetto del sito, che è stato unificato con quello del template: le differenze tra le due sezioni erano poche e quindi abbiamo deciso di unificarli in un'unica sezione.

Il nuovo componente form e la pagina contatti

Con questa versione sparisce il file contatti.php, ormai divenuto inutile in quanto ora è possibile creare un modulo contatti e inserirlo allinterno di una pagina. Scompare quindi conseguentemente anche la voce contatti dalla scheda impostazioni. I moduli di contatto vengono gestiti dal nuovo componente Form, che aggiunge anche la possibilità di vedere quante email sono state inviate, grazie ad un contatore che memorizza le pressioni sul tasto submit.

Un'installazione più ricca

Altri cambiamenti riguardano l'installazione di Geecom Cms: il nuovo script di installazione crea diverse pagine con diversi contenuti , con vari componenti già attivati: in questo modo sarà più facile vedere le potenzialità della piattaforma, e chi si trova per la prima volta a dover realizzare un sito sarà più avvantaggiato, dal momento che potrà cominciare a creare il proprio sito semplicemente rimpiazzando i contenuti esistenti con i propri.


I prossimi passi

Prima di andare in vacanza ci saranno ancora piccoli rilasci: uno che riguarderà i template e l'altro geecom Doc, che verrà portato anche lui alla versione 3.6. Dopo l'attenzione sarà spostata su Geecom 4.0 che sarà completamente rivisitata e adotterà la nuova versione di Bootstrap. Restate sintonizzati!

Condividi

Lascia un commento